Falegnameria

L'arte della falegnameria e della lavorazione del legno rappresenta, da sempre, una delle passioni più antiche e nobili dell'uomo.
Fin dalla sua prima comparsa sulla terra, egli ha subito compreso l'importanza della falegnameria e il valore celato in questo affascinate materiale: attraverso l'uso del legno e la sua lavorazione l'uomo è riuscito a difendersi e cacciare costruendo lance e clave, ha trovato riparo costruendo capanne e palafitte, è stato in grado di muoversi più velocemente inventando dapprima canoe e zattere e, successivamente, la ruota. Nel corso delle epoche l'utilizzo del legno e la falegnameria ha acquistato poi caratteri di specializzazione e di professionalità, accompagnando di fatto il progresso umano e tecnico delle società, dagli albori della civiltà fino ai nostri giorni.
Forse è stata proprio questa strettissima relazione tra lavorazione del legno e creatività ed ingegno dell'uomo, a generare dal Medioevo in poi, la trasformazione e lo sviluppo di questa attività in un mestiere dai contenuti elevati, a tratti paragonabili a quelli di una vera e propria arte: la falegnameria.
Ed è esattamente sotto questa luce che Arredi Fiorelli continua ad intendere questo mestiere.
Un mestiere ricco di inventiva e di scoperta.
Un mestiere che si basa sull'esperienza e sull'intuito.
Un mestiere fatto di calore, odori e colori di un materiale vivo.
Un mestiere che permette di trasformare e rendere più utile all'uomo ciò che la natura all'uomo ha regalato.